Catania, raid punitivo contro marito della sua ex amante: due persone arrestate

In tre sono entrati in un esercizio commerciale a Catania e hanno picchiato, con colpi di spranga, un uomo che con la moglie era impegnato in acquisti, mentre un quarto uomo li attendeva all’ingresso facendo da palo.

Da quanto appreso, questo è stato il raid punitivo ricostruito dai carabinieri di Catania, organizzato proprio dall’uomo che faceva da palo. Il tutto per punire il marito della sua ex amante che aveva aggredito lui, nel suo negozio, e un suo dipendente. Due le persone arrestate.

Il marito della donna è stato medicato in ospedale per “trauma cranico con ferita lacera regione temporale sinistra, trauma toracico chiuso con frattura dell’ottava e della nona costola di sinistra e policontusioni”, e giudicato guaribile in 30 giorni.

ECCO LA NUOVA ORDINANZA DI MUSUMECI

ESODO DI NATALE: PIÙ TRENI VERSO LA SICILIA

CORONAVIRUS IN SICILIA, I DATI DEL 10 DICEMBRE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI