Cefalù, iniziano i lavori per ripristinare la viabilità lungo la strada Ferla

Sono stati aggiudicati i lavori sulla strada Ferla di Cefalù, nel Palermitano. Tra pochi giorni, quindi, l’Icogei srl di Maletto inizierà l’intervento, restituendo la piena e sicura fruibilità di un tracciato divenuto, con il passare del tempo e per effetto di una serie di frane, molto pericoloso.

La strada Ferla – come viene da tutti indicata – dall’omonimo bivio lungo la strada statale 113, rappresenta l’unica via di accesso a un’area molto popolata. È questo, infatti, l’asse viario che unisce diverse contrade limitrofe e che ha subìto importanti fenomeni di dissesto a causa di movimenti franosi sul versante che attraversa. Il percorso in questione oggi può contare su una sola corsia: è il risultato dei restringimenti dovuti agli smottamenti ancora visibili in più punti. È per questo che, a intervalli regolari e per ragioni di prudenza, il transito è stato interrotto.

Diverse le fessurazioni e le lesioni presenti nella pavimentazione stradale e nei muri di sostegno e non è un caso se la larghezza della carreggiata si è ridotta ormai a soli tre metri. Il progetto prevede il rifacimento del manto stradale e la costruzione di una paratia lunga quaranta metri, a valle della carreggiata, con pali in cemento armato sistemati su una fila e un cordolo di collegamento.

MUSUMECI: “PRONTI A COMPRARE DOSI SPUTNIK SE I VACCINI NON ARRIVANO”

SPARATORIA ALLO ZEN, PARLA UNA TESTIMONE: ALTRI 4 FERMATI

VACCINO A DOMICILIO PER I FRAGILI, SISTEMA IN DIFFICOLTÀ

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI