Cimitero dei Rotoli a Palermo, insediato il nuovo direttore Leonardo Cristofaro

Si è insediato oggi il nuovo direttore del cimitero di Santa Maria dei Rotoli a Palermo, Leonardo Cristofaro, nominato dall’Amministrazione comunale. Domani riprenderanno anche le operazioni di estumulazione previste per ieri e rinviate a causa dell’assenza del personale Coime, richiamato in altra sede.

“Questa mattina, insieme al nuovo direttore, abbiamo incontrato i dipendenti comunali e le maestranze Reset – spiega l’assessore Toni Sala –. Ho voluto personalmente ringraziare quanti da tempo lavorano in un settore delicato come quello degli impianti cimiteriali, ma anche chi vi è stato recentemente assegnato. L’obiettivo dell’Amministrazione resta quello di garantire, nel più breve tempo possibile, una dignitosa sepoltura a tutte le salme in attesa”.

“Nell’immediato ci avvarremo di alcuni addetti che operano negli altri cimiteri – dice l’assessore Sala – ma stiamo provando a risolvere alla radice il problema, individuando progetti specifici che consentano al Coime di lavorare ai Rotoli nel pieno rispetto delle procedure. Ieri si è tenuto un incontro operativo con la Fondazione Camposanto di Santo Spirito che gestisce l’impianto di Sant’Orsola, per iniziare ad attuare il protocollo d’intesa firmato col Comune, e stiamo rivedendo l’avviso per la progettazione dell’intervento di revamping del forno crematorio, accorciandone i tempi. Interventi di breve e medio periodo che si aggiungono a quelli più complessi sul nuovo impianto cimiteriale di Ciaculli e sul nuovo forno crematorio. Ci muoviamo in tutte le direzione -conclude l’assessore – e non lasceremo nulla di intentato per riportare questo settore alla normalità”.

PALERMO, L’EX ASSESSORE MATTINA: “FIDUCIA NELLA MAGISTRATURA”

COVID, SICILIA VERSO LA ZONA GIALLA 

MAFIA, BLITZ NEL SIRACUSANO CONTRO IL CLAN TRIGILA 

MUSUMECI: “VIA ALLA VACCINAZIONE DI MASSA NEI PICCOLI COMUNI MONTANI”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI