Cinisi, il sindaco Palazzolo si dimette: “Basta con anonime e calunniose accuse”

“Per amore del mio Paese, per i miei Cittadini, per tutti i consiglieri comunali, per tutti quelli che si sono spesi per la Comunità e lo faranno nei decenni successivi, ho deciso di rimettere il mio mandato di Sindaco al Sig. Prefetto di Palermo al fine di comprendere se vi sono le condizioni per proseguire la Sindacatura garantendo la Dignità ed il Prestigio di chi si occupa della “cosa pubblica””. Lo annuncia il primo cittadino di Cinisi Giangiacomo Palazzolo.

“Credo che ci sia un tempo anche per battaglie difficili ma di grande dignità. Da quando sono Sindaco, tutti i politici locali di Cinisi sono vittime di anonime e calunniose accuse. Ciò ha comportato l’umiliante pregiudizio anche da parte di chi dovrebbe conoscere e tutelare l’ Istituzione”.

CORONAVIRUS: IL BOLLETTINO DELLA SICILIA

SEUS E SAS SENZA VERTICI, MONTERA (CISL FP): “BASTA FARE POLITICA”

MUSUMECI: “INTEL? CATANIA HA TUTTE LE CARTE IN REGOLA”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI