vigili-fuoco

Cinisi, massi si staccano da Monte Pecoraro: ordinanza di sgombero per 4 famiglie

Si fa ancora più critica la situazione alle pendici di Monte Pecoraro a Cinisi, dopo il distacco di alcuni massi che ha minacciato alcune villette. A seguito delle verifiche infatti risulta che l’area potrebbe essere interessata da ulteriori crolli.

La zona coinvolta si estende per almeno 150 metri di larghezza e i massi insistono su 4 abitazioni che sono state evacuate e per le quali il sindaco ha annunciato l’ordinanza di sgombero. Da valutare inoltre se il fronte roccioso dissestato possa insidiare anche la carreggiata dell’autostrada Palermo – Mazara del Vallo.

TROVATO MORTO IL BOSS DI GANGI

VARIANTE OMICRON, SILERI: “ERA SOLO QUESTIONE DI TEMPO”

VARIANTE OMICRON: ISRAELE CHIUDE LE FRONTIERE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI