Cittadinanza a Renato Cortese, Confcommercio: “Un esemplare servitore dello Stato”

La presidente di Confcommercio, Patrizia Di Dio, il direttore della Fondazione Federico II, Patrizia Monterosso, e la presidente di “Cassaro Alto”, Giovanna Analdi, rendono omaggio all’ex questore di Palermo, Renato Cortese, nel giorno del conferimento della cittadinanza onoraria con una manifestazione pubblica organizzata nell’area pedonale di via Bonello, davanti alla Cattedrale, insieme alla comunità “Danisinni”.

“Renato Cortese è un servitore esemplare dello Stato e la cittadinanza onoraria di Palermo è un tributo di grande valore simbolico a un uomo delle istituzioni che ha dato tanto a questa città che ha sempre considerato sua. È questo il senso della manifestazione corale di affetto e stima che abbiamo voluto organizzare in onore di Renato Cortese”, afferma Di Dio.

“Ci avevamo messo la faccia, certi della sua innocenza oltre ogni ragionevole dubbio, avendo constatato sul campo la qualità del suo lavoro svolto con professionalità e senso dello Stato ma anche la sua profonda umanità – continua – . Ci auguriamo che gli venga rapidamente assegnato un incarico all’altezza della sua statura morale e professionale”.

PALERMO, MEGA RISSA IN UNA DISCOTECA: DISPOSTA LA CHIUSURA PER 30 GIORNI

EMERGENZA RIFIUTI A PALERMO, LA RAP: “STIAMO LAVORANDO AL PIANO DI GESTIONE”

LAGALLA, VARCHI E MINEO AI VERTICI RAP: “SI FORNISCA UN PIANO EMERGENZIALE ENTRO LUNEDÌ”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI