Commissione Bilancio dell’Ars, corsa contro il tempo (ma col freno a mano tirato)

E’ una corsa contro il tempo ma con il freno a mano tirato. E’ questa la paradossale posizione in cui si trova la commissione Bilancio dell’Ars, presieduta da Riccardo Savona, che in tutti i modi sta cercando di approvare i pochi gli articoli del disegno di legge di Stabilità che, per evitare di dover prorogare l’esercizio provvisorio, dovrebbe essere portato in Aula domani.

La discussione in commissione Bilancio è abbastanza animata ma, non essendoci molti margini di discrezionalità per nessuna “mancia”, probabilmente in serata i documenti finanziari – che finora hanno avuto una vita molto travagliata, potrebbero finalmente vedere la luce.

Il testo in esame è infatti quello modificato nei giorni scorsi dal Governo sulla base della decisione della Corte dei Conti che ha costretto ad ulteriori tagli per alcune decine di milioni di euro. L’esercizio provvisorio, varato a fine dicembre, scadrà il 31 gennaio e ancora – tecnicamente – è possibile che la corsa contro il tempo all’Ars possa avere successo.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI