Comune di Palermo, Alessandro Anello (ex Forza Italia) passa alla Lega

Alessandro Anello, consigliere Comunale a Palermo (vice presidente della commissione attività produttive) ed ex esponente di lungo corso di Forza Italia, passa alla Lega di Salvini dopo essere transitato nel gruppo misto, dove si era iscritto lo scorso aprile.

Anello commenta: “In questo panorama di nani e ballerine, Matteo Salvini è tra le poche persone serie rimaste a difendere gli italiani con proposte e misure concrete. La mia scelta di aderire nel momento in cui la Lega è fuori dal Governo è ancora più serena e convinta. Il panorama nazionale è davvero deprimente. Sono stato sempre nel centrodestra, ma non riesco più a capire che cosa è diventata Forza Italia e se non lo comprendo io, non vedo come possano farlo gli elettori”.

E aggiunge: “Palermo è allo sbando, il sindaco Orlando, che oggi rappresenta solo il passato, naviga a vista, stiamo vivendo una emergenza ambientale senza precedenti. Il bilancio del Comune è stato saccheggiato ed è in deficit strutturale. Non c’è una sola cosa in questa nostra Palermo alla quale guardare con speranza con un Sindaco che ormai, nonostante i goffi tentativi di riciclarsi (quella delle sardine è davvero imbarazzante), rappresenta solo il passato, mi impegno a lavorare con il capo gruppo Igor Gelarda ed Elio Ficarra per programmare il futuro della nostra città”.

Anello, 52 anni, è stato assessore allo Sport nella giunta Cammarata; alle ultime amministrative era stato eletto con 1.151 preferenze nella lista ‘Per Palermo con Fabrizio’, una lista civica alla quale avevano aderito diversi esponenti di Forza Italia e che sosteneva la candidatura di Fabrizio Ferrandelli a sindaco di Palermo.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI