Concorso all’Ars per 11 consiglieri parlamentari, nominata la commissione

La Gurs, la Gazzetta ufficiale della Regione siciliana, ha pubblicato i nomi delle persone che faranno parte della commissione esaminatrice del Concorso dell’Ars per 11 consiglieri parlamentari.

La Commissione sarà guidata dal presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè e sarà composta anche da Fabrizio Scimè, segretario generale dell’Ars; Luigi Ciaurro, consigliere parlamentare del Senato; Maria Cristina Cavallaro, docente di diritto amministrativo alla facoltà di Giusrisprudenza di Palermo; Fabrizio Tigano, docente di diritto amministrativo alla facoltà di Scienze politiche di Catania; Giuseppa Di Gregorio, docente di storia contemporanea alla facoltà di Scienze politiche di Catania.

Con un successivo decreto saranno nominati gli altri docenti aggregati per lo svolgimento delle prove, per le specifiche materie. La selezione degli 11 consiglieri parlamentari avverrà per titoli ed esami. Previste quattro prove scritte (diritto costituzionale, contabilità di Stato, degli enti pubblici e storia d’Italia dal 1860, durata delle prove 8 ore)  e dieci prove orali e tecniche. tra cui una riguarda la lingua straniera scelta dal candidato e una sarà incentrata sulla capacità nell’utilizzare il computer in rete.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI