Contributi per Ncc e taxi, rinviate le procedure ma non sarà necessario un click day

I contributi a sostegno di licenze Ncc e taxi non passeranno da un click day perchè i dieci milioni stanziai dal Governo Musumeci per la categoria saranno sufficienti a soddisfare tutti gli aventi diritto. Nel dettaglio, tre milioni di euro andranno ai tassisti, 2.750 euro a soggetto. Gli altri sette milioni verranno ripartiti fra Ncc, motocarrozzine e vettori nautici, 1.650 euro per ogni veicolo.

L’avvio delle procedure per la presentazione delle domande tuttavia è stato rinviato. “Abbiamo preso atto delle richgieste della categoria – ha precisato l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone -. La richiesta della categoria è volta ad avere più tempo per predisporre le necessarie documentazioni”.

La domanda verrà comunque presentata digitalmente e ci sarà una finestra temporale abbastanza ampia per poter assolvere agli obblighi burocratici.

CORONAVIRUS: I DATI DELLA SICILIA DEL 12 OTTOBRE

RIMPASTO ALLA REGIONE, SE NE PARLA DOPO I BALLOTTAGGI

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI