Coronavirus a Palermo: salgono a dieci i positivi tra i dipendenti della Rap

Sale a dieci il numero di dipendenti positivi al Coronavirus-19 alla Rap, l’azienda che si occupa della gestione dei rifiuti a Palermo. I positivi già noti erano fino a ieri 4: altri 5 sono stati confermati nella mattinata di sabato a seguito di nuovi test (tamponi e test sierologici) tuttora in corso per tutti i dipendenti. Il decimo positivo è stato individuato e confermato nel pomeriggio di sabato.

Dei 10 soggetti positivi individuati, uno è sintomatico mentre gli altri 9 sono asintomatici. Dei 90 fra tamponi e test effettuati complessivamente a personale entrato in contatto coi positivi, 55 sono negativi e per 35 si attende risultato.

Tra i provvedimenti presi dall’azienda vi è l’istituzione di un’unità di crisi e l’aumento dei casi potrebbe portare alla chiusura di alcuni settori. “Palermo non può permettersi défaillance. Stiamo cercando di gestire le paure dei lavoratori e l’emergenza sanitaria”, aveva sottolineato ieri in una nota il presidente dell’azienda Giuseppe Norata, ribadendo l’impegno dell’azienda. Entro martedì sarà organizzato inoltre organizzato un presidio attivo all’autoparco di Brancaccio per eseguire almeno 100 test al giorno, più altrettanti presso strutture private.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI