Coronavirus, all’Oasi di Troina altri 4 operatori della struttura positivi al tampone

Crescono ancora i casi di contagio all’Oasi Maria Santissima di Troina (Enna). Era prevedibile, considerato che erano attesi i responsi di altri tamponi.

Altri 4 operatori della struttura sono risultati positivi al Covid 19 portando il totale – all’interno della struttura – a 102 pazienti positivi al contagio, 64 operatori e 5 persone morte.

Procedono le indagini con il tampone nelle tre case di riposo e al convento dei Cappuccini che ospitano in tutto 200 anziani. Già effettuati gli esami nelle residenze “Santa Rita” e “San Silvestro”, mentre in questi giorni si dovrebbe proseguire con “Villa Rossella” e la casa d’accoglienza dei Padri Cappuccini.

Le residenze che ospitano anziani hanno chiuso con l’esterno prima del decreto Conte e, almeno finora, non si sono registrati casi.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI