Coronavirus, Barbagallo (PD): “Colpevoli ritardi del governo regionale, serve trasparenza”

“I siciliani hanno diritto di sapere i reali numeri dell’emergenza sanitaria in Sicilia che viene gestita, come rilevato piu volte dal PD, in assenza di totale trasparenza”. É la posizione di Anthony Barbagallo parlamentare regionale del Pd e candidato alla segreteria regionale, che afferma come in base alle proprie stime oltre un migliaio di cittadini sintomatici sarebbero in attesa del tampone: “Una situazione grave, di colpevole ritardo da parte della Regione, che ci autorizza a pensare che i numeri divulgati quotidianamente scontino consistenti ritardi e non siano rispondenti al vero”.

Barbagallo afferma:“L’aumento del numero dei laboratori siciliani destinati all’emergenza Coronavirus, da noi più volte invocato,  non è stato purtroppo accompagnato dai reagenti necessari. Dopo gli annunci robanti dei giorni scorsi serve chiarezza. Occorre sapere infatti entro quando verrà effettuato il tampone ai medici e al personale sanitario e quanti, tra questi, ad oggi sono risultati positivi”.

“La seduta d’aula del parlamento regionale convocata per domani – conclude – deve essere lo strumento non per i monologhi ma per comunicare ai siciliani lo stato reale dell’emergenza nell’isola e le soluzioni per affrontare il difficile momento che stiamo vivendo”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI