Coronavirus, bollettino della Sicilia del 30 marzo? “Annullato”

Zero. La Sicilia “scrive” zero nel bollettino odierno. È quanto è emerso dal bollettino di oggi, martedì 30 marzo 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Il consueto dato informativo oggi non è aggiornato e c’è una nota a margine nella quale si riporta che “la Sicilia integrerà nella giornata di domani i dati non comunicati oggi per motivi organizzativi”. Per lo stesso motivo, non sono disponibili i dati provinciali.

I motivi sono le inchieste della Procura di Trapani che hanno travolto il sistema e di cui potete trovare tracce nei link in fondo all’articolo. Inoltre con le dimissioni dell’assessore Razza è decaduto l’intero ufficio di gabinetto, formato da 14 persone, compreso il capo di gabinetto (che deve essere un dirigente interno).

Al momento (dopo gli arresti di Maria Letizia Di Liberti, del funzionario regionale Salvatore Cusimano e di Emilio Madonia) il più alto dirigente ancora in carica all’assessorato alla Salute è Mario la Rocca. Potrebbe essere proprio lui ad assumere ad interim i compiti della Di Liberti e del suo ufficio, che si occupava della trasmissione dei dati.

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 30 MARZO 2021

DATI FALSI SUL COVID, TRE ARRESTI: INDAGATO L’ASSESSORE RAZZA

SCANDALO COVID, SI DIMETTE L’ASSESSORE RAZZA

RAZZA INFORMO’ MUSUMECI: “PALERMO DA ZONA ROSSA”. MA POI…

LE INTERCETTAZIONI: “I MORTI? SPALMIAMOLI UN PO’…”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI