Coronavirus, buone notizie per il Palermo: 6 giocatori tornano negativi

Dopo la situazione di emergenza alla vigilia del derby col Catania, arrivano buone notizie per il Palermo: 6 giocatori infatti sono tornati negativi al Coronavirus e saranno a disposizione per la partita di giovedì contro la Juve Stabia. Dopo i test che vengono eseguiti da protocollo 48 ore prima della partita, sono risultati negativi: Andrea Accardi, Roberto Floriano, Lorenzo Lucca, Manuel Peretti, Masimiliano Doda e Mattia Fallani (negativo anche il tecnico Boscaglia, che in mattinata si era sottoposto a un ulteriore tampone molecolare).

La notizia è stata poi confermata anche dal club rosanero con una nota ufficiale: “Il Palermo comunica che, in seguito all’ultimo ciclo di tamponi effettuato nella giornata di martedì 10 novembre, sono tornati disponibili 6 giocatori precedentemente bloccati dalle norme sanitarie. Rispetto agli undici scesi in campo nell’ultima partita casalinga contro il Catania, la rosa dei disponibili per la gara di domani, 12 novembre, contro la Juve Stabia, accoglie quindi 6 nuovi giocatori più Jeremie Broh rientrante dalla squalifica. Con il gruppo partirà anche l’allenatore Roberto Boscaglia, mentre rimarrà a Palermo Nicola Valente, infortunato con una prognosi di 20 giorni”.

Questi sei giocatori hanno chiaramente una condizione fisica precaria (alcuni non si allenano in gruppo da tanto tempo), ma almeno potranno andare in panchina. Per la partita con la Juve Stabia, quindi, rimangono indisponibili Somma, Lancini, Santana, Luperini, Marong e SilipoValente si è infortunato contro il Catania e non ci sarà; Crivello che deve ancora scontare un turno di squalifica.

MUSUMECI: “IL SISTEMA IN SICILIA REGGE”

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 10 NOVEMBRE 2020

ORLANDO VERSO UNA NUOVA ORDINANZA RESTRITTIVA

33 ORDINANZE DI CUSTODIA A MESSINA PER CORSE CLANDESTINE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI