Coronavirus, cinque pazienti guariti al “Covid” di Partinico: c’è anche una donna di 92 anni

C’è anche una donna di 92 anni tra le persone che guarite dal Coronavirus e ricoverate nei giorni scorsi al Covid Hospital di Partinico: l’anziana donna, va specificato, non aveva altre patologie pregresse ed era tra le persone ospitate nella Rsa di Villafrati, il paese dichiarato “zona rossa”.

Dal ‘Covid hospital’ di Partinico, nel Palermitano, sono in dimissione 5 pazienti affetti da Covid-19 che verranno poi trasferiti a bordo di ambulanze di contenimento in albergo dove dovranno stare in isolamento per altri 14 giorni monitorati e sottoposti a due tamponi. Gli altri 4 pazienti sono una coppia, poi uno proveniente da Sciacca e uno da Bagheria.

“E’ un momento particolare per tutti – sottolinea il coordinatore medico Vincenzo Provenzano – il virus maledetto si può sconfiggere, purtroppo il grande nemico oggi è il panico diffuso e la solitudine dei pazienti. Uno di questi che dimettiamo mi ha chiesto di fare una foto assieme e sono stato molto felice”.

“In questo caso – aggiunge Salvatore Di Rosa, direttore scientifico del ‘Covid hospital’ di Partinico – è stata somministrata una terapia di idrossiclorochina, un antivirale, e i classici antivirali. A Partinico stiamo lavorando per ampliare la disponibilità dei posti-letto per il ricovero di malati Covid-19, è meglio prepararsi per il picco che tutti prevedono nei primi 15 giorni di aprile”.

Hanno ripreso la respirazione autonoma altri due pazienti positivi al coronavirus ricoverati al Sant’Antonio Abate di Trapani. I degenti di 83 e 58 anni, provenienti rispettivamente da Paceco e Salemi, hanno lasciato il reparto di Rianimazione per essere trasferiti nel reparto di Pneumologia del presidio ospedaliero per il proseguimento delle terapie fino alla completa negativizzazione dei tamponi. Nel territorio trapanese sale dunque a tre il numero complessivo dei ricoverati che hanno abbandonato la ventilazione meccanica e si avviano ad una completa guarigione.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI