Coronavirus, donna positiva partorisce in clinica. Deciso il trasferimento al Cervello

Una donna di 24 anni di Bagheria, che ha partorito questa mattina alla clinica Triolo Zancla di Palermo, è risultata positiva al coronavirus ed è stato deciso il trasferimento all’ospedale Cervello del capoluogo siciliano.

“Nessuna paziente è venuta a contatto con la puerpera – afferma Luigi Triolo, medico della clinica -. Ormai abbiamo un protocollo che garantisce che non ci possa essere contagio tra quanti entrano in clinica e quanti sono ricoverati. In attesa dell’esito dei tamponi le persone ricoverate sono messe in stanze isolate. Così come la paziente che ha partorito oggi. La donna sarà trasportata nel reparto Covid al Cervello. Tutti i medici e infermieri che sono stati a contatto con la paziente saranno sottoposti al tampone”.

La clinica ha comunicato l’esito all’Asp di Palermo che eseguirà i controlli sui parenti della giovane.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI