Coronavirus, è morto il giornalista Gianni Molé: era ricoverato a Vittoria

É morto il giornalista Gianni Molè, capo ufficio stampa della ex Provincia di Ragusa: aveva 61 anni. Molé è deceduto nell’ospedale “Guzzardi” di Vittoria dove era stato ricoverato in seguito all’aggravarsi delle sue condizioni dopo essere risultato positivo al Covid.

Gianni Molè, giornalista di razza, era stato componente dell’ufficio stampa del Comune di Vittoria, direttore della rivista della Provincia di Ragusa, aveva collaborato in passato anche con la Gazzetta del Sud e la Gazzetta dello Sport ed era segretario provinciale dell’Associazione siciliana della stampa.

CORONAVIRUS: ALIMENA CHIEDE LA ZONA ROSSA

É IL MOMENTO DELLA RESPONSABILITÁ. MA SERVE UN LOCKDOWN INTELLIGENTE

CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 30 OTTOBRE 2020

SALE L’ALLARME NEL RAGUSANO: 438 POSITIVI A VITTORIA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI