Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 10 marzo: brusco aumento dei casi, +695

Anche la Sicilia fa registrare un brusco rialzo dei contagi: i nuovi casi sono stati 695, ben 100 in più rispetto a ieri, vale a dire circa il 20% in più. È quanto emerge dal bollettino di oggi, mercoledì 10 marzo 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

E’ pur vero che sono un po’ aumentati i tamponi processati che sono stati 24.000. Cresce però il rapporto tra test effettuati e casi positivi che è del 2,9%, sempre molto al di sotto della media nazionale.

I guariti comunque sono stati molto più dei nuovi contagi per cui scende ancora il numero degli attuali positivi e anche sul fronte ospedaliero non si registrano numeri preoccupanti: ci sono quattro ricoveri in meno in terapia intensiva (ci avviciniamo a quota 100).

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 13.681 (-521)
Deceduti: 4.287 (+15)
Dimessi/guariti: 140.225 (+1.201)

Ricoverati totali: 775 (-2)
Ricoverati in terapia intensiva: 108 (-4)

Totale casi: 158.193 (+695)
Tamponi:  2.678.017 (+23.994) –> si contano anche i tamponi rapidi

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 9 MARZO

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 10 MARZO 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 10 MARZO 2021

VACCINO, APERTE LE PRENOTAZIONI PER GLI OVER 70

VACCINO ANTI COVID, ECCO COME FARE /VIDEO TUTORIAL

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI