Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 10 novembre: 572 casi, ma i ricoveri scendono

Sale ancora il dato giornaliero in Sicilia dei casi di Coronavirus, ma diminuiscono i posti letto occupati negli ospedali. É quanto si legge nel bollettino di oggi, mercoledì 10 novembre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

In Sicilia si registrano 572 casi (il dato giornaliero più alto dell’ultimo mese e mezzo) a fronte di oltre 23 mila tamponi, per un’incidenza che dunque si attesta al 2,46%. I morti comunicati oggi sono 9: come ormai avviene da tempo sono tutti relativi a giorni precedenti.

Più incoraggiante è il dato relativo alla pressione ospedaliera, che oggi fa registrare un saldo totale di -24; in controtendenza – anche se su numeri contenuti – le intensive (+2 il saldo, 3 gli ingressi).

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 8.671 (+47)
Deceduti: 7.069 (+9)*
Dimessi/guariti: 296.911 (+516)

Ricoverati totali: 370  (-24)
Ricoverati in terapia intensiva: 50 (+2)

Totale casi: 312.651 (+572)
Tamponi: 6.932.126 (+23.284)

*Nota –  La Regione Sicilia dichiara che decessi comunicato sono avvenuti: 3 il 9 novembre; 4 l’8 novembre; 1 il 7 novembre; 1 il 27 agosto


IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 10 NOVEMBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 10 NOVEMBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 9 NOVEMBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI