Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 12 aprile: 1.110 nuovi casi, 20 morti

Allerta Sicilia: 1.110 nuovi contagi, un numero altissimo, considerato che si viene dalla giornata domenicale che di solito fa registrare un abbassamento dei dati (come conferma del resto il dato nazionale). È quanto si legge nel bollettino di oggi, lunedì 12 aprile 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

In realtà però i tamponi processati, secondo quanto riferito, è stato il più alto di sempre, ben 38.058, quindi non ci sarebbe stato il consueto calo dimenicale. Questo giustificherebbe il mantenimento del numero dei contagi di ieri. E difatti, secondo questi numeri, calerebbe il rapporto tra test effettuati e casi positivi che scenderebbe addirittura sotto il 3%, per l’esattezza al 2,91%.

I morti sono tornati ad essere 20.

Salgono ancora i dati relativi ai ricoveri: + 46 nelle strutture ospedaliere di cui + 3 in terapia intensiva.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 23.709 (+738)
Deceduti: 5.058 (+20)
Dimessi/guariti: 158.830 (+352)

Ricoverati totali: 1.365 (+46)
Ricoverati in terapia intensiva: 174 (+3)

Totale casi: 187.597 (+1.110)
Tamponi: 3.415.995 (+38.058) – si contano anche i tamponi rapidi

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 12 APRILE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 12 APRILE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 11 APRILE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI