Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 15 ottobre: sfiorata quota 400, 7 morti

Anche oggi il dato della Sicilia è record, come del resto quello dell’intero paese: I contagi nuovi sono 399 di cui 14 sono riferiti ai migranti ospitati nell’hotspot di Lampedusa. È’ quanto riportato nel bollettino di oggi, giovedì 15 ottobre, diffuso dal Ministero della Salute.

Ci sono anche sette nuovi decessi (totale 350) e altri 24 ricoverati in strutture ospedaliere.

Sul fronte della distribuzione provinciale 154 soni i casi a Palermo ma di questi 14 sono migranti ospitati all’hotspot di Lampedusa, 126 a Catania, 22 a Messina, 21 a Caltanissetta, 19 a Trapani, 19 a Siracusa, 15 a Ragusa, 14 a Enna.

Da segnalare che il Governatore Musumeci ha recepito oggi l’ultimo Dpcm varato dalla Presidenza del Consiglio (LEGGI QUI)

Questi i dati completi diffusi dal Ministero.

Attualmente positivi: 5.487 (+300)
Deceduti: 350 (+7)
Dimessi/Guariti: 4.854 (+92)

Ricoverati totali: 520 (+24)
Ricoverati in terapia intensiva: 52 (+3)

Casi totali: 10.691 (+399)
Tamponi: 575.631 (+7.444)

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI 14 OTTOBRE

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 15 OTTOBRE 2020

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI