Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 16 marzo: 598 contagi, 13 morti

In Sicilia la situazione resta sotto controllo anche se ancora una volta sono in aumento i ricoveri. I nuovi contagi sono 598 (poco più di ieri) ma a fronte di 24.500 tamponi. È quanto si legge nel bollettino di oggi, martedì 16 marzo 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Il rapporto tra test effettuati e casi positivi scende al 2,4%, meno della metà della media nazionale.

I ricoveri, come detto, sono in aumento anche in maniera contenuta: +13 quelli totale, di cui 6 in terapia intensiva dove adesso il totale sale a 113.

I decessi sono stati 13.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 14.776 (+20)
Deceduti: 4.371 (+13)
Dimessi/guariti: 142.781 (+565)

Ricoverati totali: 838 (+13)
Ricoverati in terapia intensiva: 113 (+6)

Totale casi: 161.928 (+598)
Tamponi:  2.821.658 (+24.551) –> si contano anche i tamponi rapidi

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 16 MARZO 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 16 MARZO 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 15 MARZO 2021

“ESTREMAMENTE VULNERABILI”, APERTE IN SICILIA LE PRENOTAZIONI /COME FARE

QUALI CATEGORIE RIENTRANO NEGLI “ESTREMAMENTE VULNERABILI”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI