Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 17 ottobre: 229 casi (ma meno di 10.000 tamponi)

Con 229 nuovi casi (ma meno di 10.000 tamponi) la Sicilia resta tutto sommato in fase di controllo. Tre regioni, Campania, Lombardia e Lazio, fanno peggio. É quanto si legge nel bollettino di oggi, domenica 17 ottobre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

L’incidenza dei casi aumenta di poco, passando al 2,33%.

Poco rilevanti gli altri dati: i ricoverati nei reparti scendono di 5 unità, un  paziente in meno in terapia intensiva, solo due decessi (uno dei quali dei giorni scorsi).

Insomma, il classico bollettino del week end.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 7.696 (-31)
Deceduti: 6.937 (+2)
Dimessi/guariti: 288.781 (+258)

Ricoverati totali: 288 (-5)
Ricoverati in terapia intensiva: 42 (-1)

Totale casi: 303.414 (+229)
Tamponi: 6.528.795 (+9.789)

Nota: i decessi odierni si riferiscono al 15 ottobre (1) e al 13 ottobre (1)

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 17 OTTOBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 17 OTTOBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 16 OTTOBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI