Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 17 settembre: contagi in netto calo, +602

Scendono sensibilmente i nuovi casi in Sicilia: sono stati 602, quasi trecento meno di ieri con lo stesso numero di tamponi, quasi 19.000. É quanto si legge nel bollettino di oggi, venerdì 17 settembre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Scende al 3,20% la percentuale tra test positivi e casi analizzati, ieri era al 4,7%.

Non ci sono invece sensibili novità nei ricoveri: solo un paziente in meno complessivamente nei reparti ospedalieri e “saldo zero” nelle terapie intensive.

Scendono leggermente i morti, stavolta 16 e come sempre un numero che tiene conto dei decessi di alcuni giorni fa.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 21.777 (-943)
Deceduti: 6.673 (+16)*
Dimessi/guariti: 263.514 (+1.529)

Ricoverati totali: 795 (-1)
Ricoverati in terapia intensiva: 99 (/)

Totale casi: 291.964 (+602)
Tamponi: 6.085.120 (+18.758)

La Regione Sicilia comunica che i deceduti riportati oggi sono avvenuti: n 5 il 16/09/21 -n. 7 il 15/09/21 – n. 1 il 14/09/21 – n. 1 il 05/09/21 – n. 1 il 25/08/21 – n. 1 IL 22/08/21.

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 17 SETTEMBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 17 SETTEMBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 16 SETTEMBRE 2021

COVID, IN CALO L’INDICE RT NAZIONALE E L’INCIDENZA

GREEN PASS, APPROVATO IL DECRETO: OBBLIGO PER TUTTI I LAVORATORI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI