Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 18 ottobre: 260 casi, aumentano i ricoveri

La situazione in Sicilia resta sostanzialmente stabile. Ma questa volta il dato è meno incoraggiante perchè, complici i dati “domenicali”, in Italia si segnala una forte riduzione dei contagi e dell’incidenza. I nuovi casi sono 260 (31 più di ieri) con quasi 11.000 tamponi. É quanto si legge nel bollettino di oggi, lunedì 18 ottobre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

L’incidenza dei casi positivi in Sicilia resta del 2,3% mentre in Italia è un terzo. E oggi la Sicilia torna a indossare la “maglia nera”, nessuno ha fatto peggio.

E anche il dato dei ricoveri fa segnare un peggioramento che andrà monitorato nei prossimi giorni: ci sono 9 ricoverati in più nei reparti ospedalieri e un paziente in più in terapia intensiva.

Il dato che resta costante è la discesa degli attuali positivi (altri 152 in meno, nel saldo tra nuovi casi e guariti) mentre i decessi registrati sono 5 di cui solo uno appartiene alla giornata, gli altri 4 risalgono ai giorni precedenti

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 7.544 (-152)
Deceduti: 6.942 (+5)
Dimessi/guariti: 289.188 (+407)

Ricoverati totali: 297 (+9)
Ricoverati in terapia intensiva: 43 (+1)

Totale casi: 303.674 (+260)
Tamponi: 6.539.755 (+10.960)

Nota: i decessi sono avvenuti il 18/10 (1), il 17/10 (3), il 16/10 (1)

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 18 OTTOBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 18 OTTOBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 17 OTTOBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI