Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 19 novembre: 640 casi, scendono i ricoveri

Salgono i contagi anche in Sicilia ma sale anche il numero dei tamponi processati. E sopratutto – è la notizia più rilevante – continuano a scendere i ricoveri ospedalieri. I nuovi casi, in particolare, sono stati 640, i tamponi oltre 27.000. É quanto si legge nel bollettino di oggi, venerdì 19 novembre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Sale, seppur di poco, l’incidenza dei casi positivi che si attesta al 2,33%, di poco superiore alla media nazionale.

Sul piano dei ricoveri, come detto, le note migliori: – 18 nei reparti ordinari e meno 5 nelle terapie intensive dove si è giunti a quota 38.

Da segnalare però che il numero dei guariti non è molto alto e che quindi sale ancora il numero degli attuali positivi che torna sopra la quota psicologica dei 10.000.

Sei i decessi ufficializzati nel bollettino, come sempre attribuibili anche ai giorni precedenti.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 10.033 (+299)
Deceduti: 7.131 (+6)*
Dimessi/guariti: 300.132 (+350)

Ricoverati totali: 370 (-18)
Ricoverati in terapia intensiva: 38 (-5)

Totale casi: 317.296 (+640)*
Tamponi: 7.152.627 (+27.358)*

Nota: La Regione Sicilia comunica che tra i tamponi molecolari comunicati in data odierna, n. 676 sono relativi a periodi precedenti; inoltre tra i casi confermati comunicati in data odierna, n. 15 sono relativi a giorni precedenti al 13/11/21; infine i decessi comunicati in data odierna sono da attribuirsi al 18/11/21 (n. 2) e al 17/11/21 (n. 4).

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 19 NOVEMBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 19 NOVEMBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 18 NOVEMBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI