Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 19 ottobre: altri 264 contagi, 13 morti “ufficiali”

Non ci sono sostanziali variazioni nel numero dei contagi (264) ma sono molti di più i tamponi processati, quasi 20.000. É quanto si legge nel bollettino di oggi, martedì 19 ottobre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Scende notevolmente l’incidenza, quasi dimezzata, all’1,36%.

Purtroppo continua ad aumentare, seppur di poco, il numero dei ricoverati: ci sono 5 terapie intensive in più (si torna a quota 48) e 6 ricoveri in più in totale.

I dati di oggi però certificano la progressiva e costante diminuzione degli attuali positivi: quasi 700 in meno e si scende sotto i 7.000.

Ancora una volta rileviamo che il numero dei decessi ufficiali, 13, lascia il tempo che trova visto che la Regione si affretta a precisare che solo uno è delle ultime 24 ore entre nel bollettino vengono annotati anche decessi del mese di luglio.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 6.847 (-697)
Deceduti: 6.955 (+13)
Dimessi/guariti: 290.136 (+948)

Ricoverati totali: 303 (+6)
Ricoverati in terapia intensiva: 48 (+5)

Totale casi: 303.938 (+264)

Tamponi: (+19.282)Nota: il numero complessivo dei tamponi molecolari comunicati in data odierna include 289 tamponi relativi a mesi precedenti.

La Regione comunica inoltra che i decessi comunicati in data odierna sono avvenuti: n.1 il 19 ottobre, n.5 il 17 ottobre, n.1 il 16 ottobre, n.1 il 12 ottobre, n.1 l’11 ottobre, n.1 il 4 settembre , n.1 il 2 settembre, n.1 il 30 luglio, n.1 l’1 luglio

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 19 OTTOBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 19 OTTOBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 18 OTTOBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI