Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 2 luglio: piccolo allarme, nove contagi in più!

Un piccolo campanello d’allarme in Sicilia: ci sono nove contagi in più secondo quanto riferito dal bollettino di oggi, 2 luglio, diffuso dal Ministero della Salute.

I nove casi nuovi di contagio portano il totale a 3.090 e fanno aumentare anche il numero degli attuali positivi che sale a quota 134 (+ 8). Con ogni probabilità, ma mancano ancora le conferme ufficiali della Regione, otto casi di nuovi contagi riguardano i migranti sbarcati a Noto mentre uno sarebbe riferibile alla provincia di Trapani.

C’è però da segnalare che a fronte dei nuovi contagi non sale il numero dei ricoverati: quelli in terapia intensiva sono sempre tre mentre i ricoverati totali sono uno in meno (totale 20)

Non si sono registrati decessi (il totale resta 282) ma il numero dei guariti cresce di una sola unità (2.674).

I tamponi processati sono stati 214.317, di cui 2.821 nelle ultime 24 ore

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 1 LUGLIO

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 2 LUGLIO 2020

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI