Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 22 settembre: 414 casi. Ricoveri, si scende ancora

La stabilizzazione della direzione della curva verso il basso, sia in Sicilia che in Italia, sembra ormai un dato di fatto, pur se la prudenza non deve venir meno. I casi nuovi di contagio accertati sono stati 414 (78 meno di ieri) a fronte di quasi 18.000 tamponi. É quanto si legge nel bollettino di oggi, mercoledì 22 settembre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

L’incidenza dei casi è ancora sotto controllo, il 2,30%, ancora quattro decimi di punto più bassa di ieri.

Ma ancora una volta i guariti sono enormemente più degli attuali positivi che dunque scendono di 1.200 unità e si contano anche 40 ricoveri in meno in strutture ospedaliere: siamo scesi sotto quota 700. Solo due pazienti in più in terapia intensiva, ma si resta ampiamente sotto quota 100.

Il numero dei morti, 18, continua a scontare i recupero dei giorni precedenti.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 19.233 (-1.206)
Deceduti: 6.741 (+18)*
Dimessi/guariti: 268.591 (+1.602)

Ricoverati totali: 696 (-40)
Ricoverati in terapia intensiva: 92 (+2)

Totale casi: 294.565 (+414)
Tamponi: 6.165.526 (+17.969)

Nota: La Regione Sicilia dichiara che tra i decessi comunicati in data odierna, 6 si riferisce al 21 settembre, 6 al 20 settembre, 2 al 18 settembre, 2 al 17 settembre, 1 al 16 settembre, 1 al 25 dicembre 2020

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 22 SETTEMBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 22 SETTEMBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 21 SETTEMBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI