Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 23 giugno: 158 nuovi casi, sale l’incidenza

La Sicilia rimane la regione con più contagi d’Italia. É quanto si legge nel bollettino di oggi, mercoledì 23 giugno 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Sale ancora l’incidenza, che si attesta a 1,26%, mentre ieri era dello 0,99%. Rimane stabile, invece, il numero dei morti, ieri +7 oggi invece +6. Si registrano numeri confortanti, invece, per quanto riguarda la pressione ospedaliera: scende il numero di ricoverati mentre rimane invariato quello delle terapie intensive.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 4.908 (-301)
Deceduti: 5.951 (+6)
Dimessi/guariti: 220.104 (+453)

Ricoverati totali: 231 (-20)
Ricoverati in terapia intensiva: 25 (/)

Totale casi: 230.963 (+158)
Tamponi: 4.815.390 (+12.465)

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 23 GIUGNO 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 23 GIUGNO 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 22 GIUGNO 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI