Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 25 dicembre: su casi (+2.446) e ricoveri

Aumentano ancora i contagi ma questa volta la vigilia della festa è stata una “aggravante” per i dati numerici visto che in tanti hanno voluto fare il tampone prima del cenone in famiglia. I contagi nuovi in Sicilia sono stati 2.446 (300 in più rispetto a ieri) ma sono in aumento anche i tamponi, oltre 48.000 (circa 5.000 in più). É quanto si legge nel bollettino di oggi, sabato 25 dicembre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Il rapporto tra test effettuati e casi positivi aumenta ancora leggermente, attestandosi al 5,06%. Ma i dati siciliani sono in linea con quelli nazionali, dove ben sette regioni hanno fatto peggio dell’isola (e in Lombardia è stata superata quota 17.000).

Il dato dei ricoveri è meno allarmante ma la crescita è costante, sebbene contenuta: il saldo delle terapie intensiva è +3. In aumento anche il numero dei decessi che sono passato da 8 a 13 ma con la solita postilla che alcuni casi sono riferibili ai giorni precedenti.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 27.075 (+1.910)
Deceduti: 7.417 (+13)*
Dimessi/guariti: 318.190 (+523)

Ricoverati totali: 673 (+9)
Ricoverati in terapia intensiva: 76 (+3)

Totale casi: 352.682 (+2.446)
Tamponi: 8.149.002 (+48.351)

Nota:  La Regione Sicilia comunica che i decessi riportati oggi sono avvenuti: n. 3 il 24/12/21 – n. 8 il 23/12/21 – n. 1 il 22/12/21 – n.1 il 3/12/21

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 25 DICEMBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 25 DICEMBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 24 DICEMBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI