Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 26 marzo: 892 contagi, più tamponi

Anche in Sicilia la situazione resta sostanzialmente stazionaria: i nuovi contagi sono stati 892 (3 in meno rispetto a ieri) con quasi 28.000 tamponi. È quanto si legge nel bollettino di oggi, venerdì 26 marzo 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Il maggior numero di tamponi processati fa scendere di qualche punto decimale il rapporto tra test effettuati e casi positivi che adesso è del 3,2%.

I decessi registrati sono 22, due in più di ieri.

Dati contrastanti quelli dei ricoveri: ci sono 12 persone in meno nelle strutture ospedaliere ma tre persone in più in terapia intensiva (totale attuale 121).

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 16.403 (+409)
Deceduti: 4.535 (+22)
Dimessi/guariti: 148.870 (+461)

Ricoverati totali: 920 (-12)
Ricoverati in terapia intensiva: 121 (+3)

Totale casi: 168.808 (+892)
Tamponi: 3.069.858 (+27.829) –> si contano anche i tamponi rapidi

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 26 MARZO 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 26 MARZO 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 25 MARZO

COVID, QUASI CERTO: NIENTE ZONE GIALLE FINO AL 30 APRILE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI