Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 26 settembre: 422 casi, isola “maglia nera”

I dati sono sensibilmente peggiori di quelli di ieri ma vanno letti in ottica “weekend”. I 422 casi registrati sono il più alto dato d’Italia e vengono fuori da meno di 11.000 tamponi. É quanto si legge nel bollettino di oggi, domenica 26 settembre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

L’incidenza dei casi pertanto sale e sfiora il 4%.

A conferma che i dati del week end vanno presi con le dovute cautele c’è il dato dei ricoveri che è praticamente invariato rispetto al giorno precedente: -1 nei reparti ordinari, -4 nelle terapie intensive.

I morti sono stati 13 (questa volta senza recuperi dei giorni precedenti) e continuano a diminuire gli attuali positivi per effetto del sempre crescente numero di guariti.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 17.003 (-264)
Deceduti: 6.785 (+13)
Dimessi/guariti: 272.734 (+683)

Ricoverati totali: 607 (-1)
Ricoverati in terapia intensiva: 73 (-4)

Totale casi: 296.522 (+422)
Tamponi: 6.224.820 (+10.771)

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 26 SETTEMBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 26 SETTEMBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 25 SETTEMBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI