Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 27 aprile: netto miglioramento, +940 casi

Si torna sotto quota 1.000. I nuovi contagi sono stati 940 (120 in meno di ieri) a fronte di quasi 29.000 tamponi (quasi 9.000 in più). È quanto si legge nel bollettino di oggi, martedì 27 aprile 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Il rapporto tra test effettuati e casi positivi scende nettamente: oggi è al 3,26% contro il 5,3% di ieri (e 4,8 del giorno prima): un decremento di due punti percentuali che può essere giudicato molto importante.

Scende anche il numero dei ricoveri generali (6) e delle terapie intensive (6), l’unico dato che è salito, purtroppo, è quello dei morti che sono stati 33.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 26.085 (-6)
Deceduti: 5.338 (+33)
Dimessi/guariti: 174.162 (+913)

Ricoverati totali: 1.422 (-6)
Ricoverati in terapia intensiva: 168 (-6)

Totale casi: 205.585 (+940)
Tamponi: 3.809.167 (+28.762) – si contano anche i tamponi rapidi

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 27 APRILE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 27 APRILE 2021

COVID, IN SICILIA VACCINAZIONI PER OVER 60 E “FRAGILI” SENZA PRENOTAZIONE

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 26 APRILE 2021

COVID, SICILIA PENULTIMA PER SOMMINISTRAZIONE DI VACCINI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI