Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 29 marzo: 799 nuovi contagi, 24 morti

Numeri bassi, in tutti i sensi, come capita sempre dopo le elaborazioni domenicali. I nuovi contagi sono stati 799 (ieri 953) a fronte di 23.000 tamponi circa. È quanto si legge nel bollettino di oggi, lunedì 29 marzo 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Scende quindi il rapporto tra test effettuati e casi positivi (è del 3,43%), la situazione in percentuale peggiora a Palermo.

Ma dai dati dei ricoveri arrivano notizie non buone: ci sono 36 ricoverati in più nelle strutture ospedaliere di cui 4 in terapia intensiva.

Resta alto anche il numero dei morti: ieri sono stati 24 (solo uno in meno del giorno precedente).

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 17.417 (+417)
Deceduti: 4.607 (+24)
Dimessi/guariti: 150.426 (+358)

Ricoverati totali: 1.009 (+36)
Ricoverati in terapia intensiva: 133 (+4)

Totale casi: 172.450 (+799)
Tamponi: 3.147.423 (+23.280) –> si contano anche i tamponi rapidi

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 29 MARZO 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 29 MARZO 2021

COVID, IL ARRIVO IL VACCINO DELLA JOHNSON&JOHNSON

RAZZA: “DOBBIAMO RADDOPPIARE IL NUMERO DEGLI HUB”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI