Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 3 novembre: 398 casi, ma crolla l’incidenza

Come nel resto d’Italia, anche in Sicilia è boom di tamponi e l’incidenza cala drasticamente. É quanto si legge nel bollettino di oggi, mercoledì 3 novembre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

I casi segnalati nell’Isola sono 398, ma i tamponi schizzano a oltre 33 mila: l’incidenza cala dunque all’1,19%. I decessi comunicati sono 7, ma ancora una volta tutti avvenuti nei giorni precedenti.

La situazione negli ospedali resta invariata: il saldo totale non cambia rispetto a ieri sia nel totale, che nelle terapie intensive.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 7.401 (-210)
Deceduti: 7.029 (+7)
Dimessi/guariti: 294.877 (+601)

Ricoverati totali: 345 (/)
Ricoverati in terapia intensiva: 40 (/)

Totale casi: 309.307 (+398)
Tamponi: 6.767.350 (+33.413)

Nota: i decessi sono da attribuirsi ai giorni 2/11/2021 (n. 2), 1/10/21 (n.1), 31/10/2021 (n. 1), 29/10/2021 (n. 3)

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 3 NOVEMBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 3 NOVEMBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 2 NOVEMBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI