Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 30 settembre: 170 nuovi casi, c’è pure un morto

Altri 170 casi nuovi in Sicilia che si conferma una delle Regioni con il maggior incremento delle ultime settimane insieme alla Campania. È quanto emerge dal bollettino di oggi, mercoledì 30 settembre, diffuso dal Ministero della Salute.

Ventinove dei 170 casi sono comunque riferibili ai marinai sbarcati a Siracusa dalla nave Margottini, come ha precisato la Regione Siciliana.

Ma l’allarme resta alto perché continuano ad affollarsi i reparti ospedalieri e le terapie intensive fanno registrare tre nuovi casi in più. C’è stato anche un nuovo decesso.

Sul fronte della distribuzione territoriale, a Palermo i nuovi positivi sono 74, 33 a Siracusa (29 sono i marittimi della nave Margottini), 17 ciascuna a Catania, Caltanissetta e Trapani, 7 i casi registrati a Messina, 4 i nuovi positivi ad Agrigento e uno a Enna.

Questo il quadro completo dei dati aggiornati dal Ministero

Attualmente positivi: 2.866 (+79)
Deceduti: 311 (+1)
Dimessi/Guariti: 3.941 (+90)

Ricoverati totali: 320 (+10)
Ricoverati in terapia intensiva: 19 (+3)

Casi totali: 7.118 (+170)
Tamponi: 483.845 (+6.645)

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 29 SETTEMBRE

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 30 SETTEMBRE 2020

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI