Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 6 settembre: 953 casi ma meno tamponi

Anche oggi i dati subiscono l’effetto domenicale: meno casi e meno tamponi. I nuovi casi sono stati 943 (in ribasso di un centinaio) ma sono di meno anche i tamponi processati. É quanto si legge nel bollettino di oggi, lunedì 6 settembre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Di fatto la situazione è abbastanza regolare anche se, in proporzione ai dati del resto d’Italia, la Sicilia incide per più di un quarto. Resta invariata invece la percentuale tra test effettuati e i casi positivi che è del 7,36%.

Situazione invariata nelle terapie intensive che sono a “saldo zero” mentre aumentano di 10 unità i ricoverati in struttura ospedaliera.

Dieci anche il numero dei morti, che sono calcolati con il “recupero” degli ultimi tre giorni.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 28.951 (+489)
Deceduti: 6.455 (+10)*
Dimessi/guariti: 247.996 (+444)

Ricoverati totali: 975 (+10)
Ricoverati in terapia intensiva: 120 (/)

Totale casi: 283.402(+943)
Tamponi: 5.876.241 (+12.804)

La regione Sicilia comunica che i decessi comunica in data odierna si riferiscono ai seguenti giorni: N. 2 il 05/09/21 – N. 5 il 04/09/21 – N. 3 il 03/09/21

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 6 SETTEMBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 6 SETTEMBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 5 SETTEMBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI