Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 7 ottobre: scendono tutte le “curve”, +245 casi

Ben cinque regioni italiane oggi fanno registrare un numero di contagi superiore a quello della Sicilia dove i nuovi casi sono stati 245 (meno di ieri) e i tamponi poco più di 15.000. É quanto si legge nel bollettino di oggi, giovedì 7 ottobre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Scende ancora l’incidenza dei casi positivi in relazione ai test effettuati: 1,63%.

Ma scendono sopratutto i ricoveri, sia quelli ordinari (- 23) che quelli in terapia intensiva (- 4) e diminuiscono di 600 unità anche gli attuali positivi. Sembra insomma che la Sicilia stia vedendo la parte discendente della parabola e da sabato prossimo sarà ufficializzato il ritorno in zona bianca.

Nove i morti complessivi, quasi tutti attribuibili ai giorni passati.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 11.780 (-592)
Deceduti: 6.868 (+9)*
Dimessi/guariti: 281.999 (+828)

Ricoverati totali: 438 (-23)
Ricoverati in terapia intensiva: 45 (-4)

Totale casi: 300.656 (+245)
Tamponi: (+15.005)

La Regione Sicilia comunica che i decessi comunicati oggi sono avvenuti: 2 il 6 ottobre, 4 il 5 ottobre, 1 il 4 ottobre, 1 il 20 settembre, 1 il 14 settembre

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 7 OTTOBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 7 OTTOBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 6 OTTOBRE 2021

COVID, DA SABATO LA SICILIA TORNA ZONA BIANCA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI