Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 7 settembre: calano i contagi (875) e i ricoveri

Meno contagi in Sicilia dove sono stati addirittura processai quasi il doppio dei tamponi del giorno precedente. Dati finalmente incoraggianti, dunque. É quanto si legge nel bollettino di oggi, martedì 7 settembre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

I nuovi contagi sono stati 873 a fronte di oltre 24.000 tamponi. Si dimezza di conseguenza l’incidenza dei casi positivi rispetto ai test, oggi è del 3,57% mentre ieri era superiore al 7,3%.

Dati incoraggianti confermati dal calo dei ricoveri, sia nelle strutture ospedaliere (-9) che nello specifico delle terapie intensive (-4): perché il dato sia attendibile è comunque necessario aspettare i prossimi giorni.

Resta inspiegabile il sistema di conteggio dei decessi: il bollettino ne registra 29 ma la stragrande maggioranza viene attribuita agli ultimi 4 giorni.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 28.547 (-404)
Deceduti: 6.484 (+29)*
Dimessi/guariti: 249.246 (+1.250) 

Ricoverati totali: 966 (-9)
Ricoverati in terapia intensiva: 116 (-4)

Totale casi: 284.277 (+875)

Tamponi: 5.900.706 (+24.465)

Nota: La regione Sicilia comunica che i decessi comunica in data odierna si riferiscono ai seguenti giorni: N. 1 il 75/09/21 – N. 5 il 06/09/21 – N. 12 il 05/09/21 – N. 5 il 04/09/21 – N. 4 il 03/09/21 – N. 2 il 07/09/21

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 7 SETTEMBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 7 SETTEMBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 6 SETTEMBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI