Coronavirus, il bollettino della Sicilia del 9 ottobre: casi in diminuzione (+283), 9 morti

Oggi, senza il carico dei contagi dei giorni precedenti, come successo ieri, i contagi della Sicilia tornano a diminuire sensibilmente: sono stati 283 con circa 17.000 tamponi processati. É quanto si legge nel bollettino di oggi, sabato 9 ottobre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Di conseguenza è praticamente dimezzata l’incidenza dei casi rispetto ai test effettuati: Oggi si attesta all’1,65%. La Sicilia peraltro oggi è la terza regione per numero di contagi, superata dal Veneto e dalla Lombardia.

I numeri, insomma, riprendono a essere positivi: continuano a scendere i ricoveri totali (- 15) anche se ci sono due pazienti in più in terapia intensiva.

Scendono di oltre 200 unità anche gli “attuali positivi” per effetto di oltre 500 guariti.

I morti sono 9, come sempre solo 3 vengono attribuiti alle ultime 24 ore, gli altri ai giorni precedenti.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 10.965 (-233)
Deceduti: 6.889 (+9)*
Dimessi/guariti: 283.554 (+507)

Ricoverati totali: 390 (-15)
Ricoverati in terapia intensiva: 42 (+2)

Totale casi: 301.408(+283) 
Tamponi: 6.425.715 (+17.122)

La Regione Sicilia comunica che i decessi riportati in data odierna si riferiscono ai seguenti giorni: N. 3 l’08/10/21 – N. 3 il 07/10/21 – N. 1 il 06/10/21 – N. 1 il 03/10/21 – N. 1 il 08/09/21.

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 9 OTTOBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 9 OTTOBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 8 OTTOBRE 2021

SICILIA IN ZONA BIANCA, COSA CAMBIA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI