Coronavirus, il bollettino della Sicilia dell’8 dicembre: scendono contagi e ricoveri

Dopo l’impennata dei dati di ieri, oggi la Sicilia fa registrare un passo indietro, in controtendenza con i dati nazionali. I nuovi contagi sono 618, circa 350 in meno, ma sono diminuiti anche i tamponi che sono stati quasi 9.000 in meno. È quanto si legge nel bollettino nazionale di oggi, mercoledì 8 dicembre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Scende comunque l’incidenza dei casi positivi che oggi è del 2,65%, circa mezzo punto in meno rispetto a ieri.

Rispetto alle altre regioni italiane la Sicilia fa registrare il decimo dato di giornata. Ci sono sei regioni a “quattro cifre” di cui due – Lombardia e Veneto – ben oltre i 3.000 casi.

È confortante anche il dato dei ricoveri: saldo zero nelle terapie intensive mentre diminuiscono di 7 unità i pazienti ricoverati in strutture ordinarie.

In diminuzione anche il numero degli attuali positivi grazie agli oltre 700 guariti.

Dieci i decessi certificati, di cui 5 delle ultime 24 ore e 5 risalenti ai giorni precedenti.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 14.009 (-101)
Deceduti: 7.260 (+10)*
Dimessi/guariti:  308.710 (+709)

Ricoverati totali: 366 (-7)
Ricoverati in terapia intensiva: 46 (=)

Totale casi: 329.979 (+618)
Tamponi: 7.638.651 (+23.329)

Nota: La Regione Sicilia comunica che i decessi riportati in data odierna si riferiscono ai seguenti giorni: N. 5 il 07/12/21 – N. 3 il 06/12/21 – N. 2 il 02/12/21

IL BOLLETTINO NAZIONALE DELL’8 DICEMBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DELL’8 DICEMBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 7 DICEMBRE 2021

VACCINI, SICILIA IN RITARDO SULLE TERZE DOSI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI