Coronavirus, il bollettino della Sicilia dell’8 ottobre: ancora record, 253 contagi

L’impennata dei nuovi contagi ormai è costante, 253 nuovi casi di contagio in Sicilia ed è il nuovo record dopo il lockdown. È quello che si legge nel bollettino di oggi, giovedì 8 ottobre, diffuso dal Ministero della Salute. I casi totali salgono quindi a 8.479.

Ma è tutto in aumento: ci sono pure tre nuovi decessi e salgono anche i ricoverati (altri tre sono in terapia intensiva) e gli attuali positivi (+147) a conferma che il virus sta tornando aggressivo e che si preannuncia un autunno preoccupante. Dei 259 nuovi casi, oltretutto, solo uno è attribuibile a un migrante ricoverato in struttura specifica.

Le tre vittime per il Covid in Sicilia sono due uomini di Catania, di 90 e 74 anni e una donna di Trapani di 84 anni. I nuovi 259 casi sono così ripartiti nelle province, 131 a Palermo, 9 ad Agrigento, 4 a Caltanissetta, 66 a Catania, 1 a Enna, 23 a Messina, 17 a Ragusa, 1 a Siracusa e 7 a Trapani.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attualmente positivi: 3.696 (+147)
Deceduti: 329 (+3)
Dimessi/Guariti: 4.454 (+109)

Ricoverati totali: 409 (+4)
Ricoverati in terapia intensiva: 33 (+3)

Casi totali: 8.479 (+259)
Tamponi: 529.533 (+7.374)

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 7 OTTOBRE

IL BOLLETTINO NAZIONALE DELL’8 OTTOBRE 2020, + 4.458 CONTAGI

Categorie
attualitàIn evidenza
Facebook

CORRELATI