Coronavirus in Italia, il bollettino del 10 aprile: 17.500 tamponi, 344 morti

Sembra davvero che sia stato raggiunto il plateau che precede una discesa dei dati. I nuovi contagi sono stati 17.567 (ieri 1.300 in più) a fronte di 320.000 tamponi (ieri 363 mila). È il dato che si legge nel bollettino Covid di oggi, sabato 10 aprile 2021, diffuso dal ministero della Salute.

Il rapporto tra test effettuati e casi positivi non si discosta molto dai giorni precedenti, facendo registrare un 5,5%.

E’ sceso sensibilmente il numero dei morti che sono stati 344 (un centinaio meno di ieri). Domani sarà superata quota 120.000.

Sono 3.558 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, 45 in meno rispetto a ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione, sono stati 186 (ieri 192). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 27.567 persone, 492 in meno rispetto a ieri.

In totale i casi da inizio epidemia sono 3.754.077, i morti 113.923. Gli attualmente positivi sono 533.085 (3.276 in meno rispetto a ieri) mentre i guariti e dimessi dall’inizio della pandemia sono 3.107.069, con un incremento rispetto a ieri di 20.483.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

• Attualmente positivi: 533.085
• Deceduti: 113.923 (+344)
• Dimessi/Guariti: 3.107.069 (+20.483)
• Ricoverati: 31.242 (-507)
• di cui in Terapia Intensiva: 3.588 (-15)
• Tamponi: 52.801.766 (+320.892)

Totale casi: 3.754.077 (+17.567, +0,47%)

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 10 APRILE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 10 APRILE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 9 APRILE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI