Coronavirus in Italia, il bollettino del 12 aprile: meno di 10.000 contagi, 358 morti

Cala nettamente il numero dei nuovi contagi, come sempre avviene dopo la giornata di domenica: 9.789 i nuovi contagi ma a fronte di un numero minore di tamponi, poco più di 190.000. È quanto si legge nel bollettino di oggi, lunedì 12 aprile 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

È comunque calato al 5,1% il rapporto tra test effettuati e casi positivi che ieri era stato del 6,2%.

I nuovi morti sono stati 358.

Sono in aumento, di nuovo, i ricoveri ordinari e quelli in terapia intensiva. Nelle strutture ospedaliere ci sono 86 pazienti in più rispetto a ieri, di cui 8 nelle terapie intensive.

Tra le Regioni è la Campania quella con più casi, 1.386; seguono Emilia Romagna con 1.151, la Sicilia con 1.110, il Lazio con 1.057. In Lombardia oggi 997 casi.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

• Attualmente positivi: 524.417
• Deceduti: 114.612 (+358)
• Dimessi/Guariti: 3.140.565 (+18.010)
• Ricoverati: 30.922 (+86)
• di cui in Terapia Intensiva: 3.593 (+8)
• Tamponi: 53.245.501 (+190.635)

Totale casi: 3.779.594 (+9.789)

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 12 APRILE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 12 APRILE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 11 APRILE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI