Coronavirus in Italia, il bollettino del 12 maggio: quasi 8.000 contagi, meno ricoveri

Ci sono stati 7.852 nuovi casi (circa 1.000 più di ieri) a fronte di 306.744 (ieri 286 mila): i dati restano sostanzialmente stabili. È quanto si legge nel bollettino di oggi, mercoledì 12 maggio 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Stabile anche il rapporto tra test effettuati e casi positivi che oggi è del 2,56% mentre ieri era del 2,42%.

Sale di poco anche il numero dei morti che oggi sono stati 262.

Continua, ed è la nota essenziale, lo svuotamento dei reparti ospedalieri: ci sono altri 721 pazienti in meno ricoverati, 64 dei quali nelle terapie intensive.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

• Attualmente positivi: 352.422
• Deceduti: 123.544 (+262)
• Dimessi/Guariti: 3.655.112 (+19.023)
• Ricoverati: 16.272 (-721)
• di cui in Terapia Intensiva: 1.992 (-64)
• Tamponi: 61.820.196 (+306.744)

Totale casi: 4.131.078 (+7.852, +0,19%)

IN AGGIORNAMENTO

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 12 MAGGIO 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 12 MAGGIO 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 11 MAGGIO 2021

COVID: I COLORI RESTANO, I PARAMETRI CAMBIANO

VACCINAZIONI DI MASSA NEI PICCOLI COMUNI MONTANI: L’ELENCO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI