Coronavirus in Italia, il bollettino del 18 novembre: 34.000 contagi, 753 decessi

Il virus non accenna a regredire. Ancora 34.283 contagi in Italia (2.000 più di ieri) con altri 753 decessi (22 in più). È quanto si legge nel bollettino di oggi, mercoledì 18 novembre, diffuso dal Ministero della Salute. I tamponi effettuati nell’ultimo giorno sono stati 234.834.

E’ di 9.358 persone l’aumento delle persone attualmente positive al Covid in Italia nelle ultime 24 ore: il numero è nettamente più basso rispetto a ieri (era stato di 16.026). Ad incidere sul dato è anche l’aumento di guariti o dimessi nell’ultimo giorno: 24.169 (ieri era stato di 15.434).

Il totale degli attuali positivi in Italia è di 743.168. Il numero complessivo dei guariti è 481.967.

Continua a calare l’incidenza dei positivi sul numero di tamponi effettuati nelle ultime 24 ore: è del14,6%, quasi un punto percentuale in meno rispetto a ieri, quando il dato era del 15,4%.

E’ sempre la Lombardia la regione con più casi (oltre 7.000) seguita da Campania e Piemonte.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

• Attualmente positivi: 743.168
• Deceduti: 47.217 (+753)
• Dimessi/Guariti: 481.967 (+24.169)
• Ricoverati: 37.174 (+488)
• di cui in Terapia Intensiva: 3.670 (+58)
• Tamponi: 19.474.341 (+234.834)

Totale casi: 1.272.352 (+34.282, +2,77%)

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 17 NOVEMBRE

 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI