Coronavirus in Italia, il bollettino del 2 maggio: meno di 10.000 casi, pochi tamponi

Meno di 10.000 contagi ma non c’è da esultare perchè i tamponi sono stati meno della metà di ieri. Per la precisione 9.148 nuovi contagi a fronte di 156.000 tamponi (ieri 378.000). È quanto si legge nel bollettino di oggi, domenica 2 maggio 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

E cresce di molto il rapporto tra test effettuati e casi positivi: oggi il rapporto è del 5,83%, oltre due punti percentuali più di ieri (3,4%).

Dati da prendere con le pinze, considerato che ieri era sabato primo maggio. Ed è molto basso, per fortuna, il numero dei decessi che sono stati 144. E’ il dato più basso da 7 mesi (26 ottobre 2020, con 14 morti).

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

Attuali positivi: 430.906 (+364)
Deceduti: 121.177 (+144)
Dimessi/guariti: 3.492.679 (+8.637)
Totale Casi: 4.044.762 (+9.148)
Tamponi: (+156.872)

IN AGGIORNAMENTO

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 2 MAGGIO 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 2 MAGGIO 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 1 MAGGIO 2021

VACCINI, DAL 29 APRILE 66% SENZAPRENOTAZIONE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI