Coronavirus in Italia, il bollettino del 2 novembre: 2.834 casi, aumentano i ricoveri

Risale il numero di tamponi eseguiti, ma non sale di pari passo il numero di nuovi contagi, facendo così scendere l’incidenza. Ma i ricoveri si confermano in netto aumento. È quanto si legge nel bollettino nazionale di oggi, martedì 2 novembre 2021, diffuso dal Ministero della Salute.

Il rapporto contagi tamponi si attesta infatti all’1,19% (ieri era salito all’1,92%) mentre i decessi comunicati in data odierna sono 41.

Non confortante il dato relativo agli ospedali: oggi vengono segnalati 150 soggetti ricoverati in più in totale (per la stragrande maggioranza l’aumento è nei reparti ordinari) ma ad aumentare è anche il dato specifico delle intensive, +20.

Questo il quadro completo dei dati del Ministero:

• Attualmente positivi: 84.447
• Deceduti: 132.161 (+41)
• Dimessi/Guariti: 4.561.006 (+2.065)
• Ricoverati: 3.377 (+150)
• di cui in Terapia Intensiva: 385 (+21)
• Tamponi: 104.637.037 (+238.354)

Totale casi: 4.777.614 (+2.834, +0,06%)

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 2 NOVEMBRE 2021

I DATI ANALITICI DELLA SICILIA DEL 2 NOVEMBRE 2021

CONFRONTA I DATI CON QUELLI DI IERI, 1 NOVEMBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI